Juventus, si allontana Diego Lugano

di Stefano Rodinò Commenta

L’agente di Diego Lugano, Juan Figer,  è arrivato oggi in Italia, e subito si è pensato ad un possibile incontro con i dirigenti della Juventus per il passaggio del difensore dal Fenerbache alla Vecchia Signora. Ma in realtà l’agente è qui per un altro trasferimento che potrebbe vedere il suo assistito Thiago Ribeiro vestire la maglia del Cagliari. Le parole rilasciate da Figer però sembrano raffreddare la pista italiana per il giocatore argentino:

Diego è un calciatore richiestissimo e abbiamo ricevuto offerte da diverse società europee, non solo del vostro Paese. Lazio e Juventus? In Italia io ho parlato esclusivamente con i bianconeri, ma ci sono concrete opportunità che il mio assistito vestirà la maglia di un club non italiano. In ogni caso, il suo futuro si definirà entro le prossime ore; non posso fornire altri dettagli, parlerò più diffusamente quando verrà ufficializzato il trasferimento del mio assistito

Se è vero che la Juve è stata l’unica italiana ad aver avuto contatti con il giocatore, è anche vero che dalle parole di  Figer sembra che un’altra squadra straniera stia per chiudere la trattativa per Lugano. Il prezzo del cartellino di 3,5 milioni era sicuramente ottimo per un giocatore dall’ esperienza e dal carisma di Lugano, ma Marotta sembra non abbia voluto chiudere l’affare.

Fiducia ancora alla coppia Chiellini-Bonucci quindi? O la Juve ha lasciato la pista Lugano perchè è vicina alla conclusione dell’affare Alex? Domande che ancora non hanno risposta, ma sicuramente la società torinese vuole investire i soldi rimasti per il mercato in un esterne sinistro, e per il difensore si sceglierà una pista low cost. E allora benvenga Alex, ma solo in prestito oneroso o magari  con uno scambio alla pari tra il difensore e Storari, gradito da Villas Boas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>