Futuro Inter senza Capello, ma con Lucas ed altri giovani talenti

di Marco Mancini 1

Capello non sarà l’allenatore dell’Inter. Lo ha detto chiaro e tondo ieri sera Moratti in un comunicato, in cui ha spiegato che le voci sull’ex allenatore dell’Inghilterra sulla panchina nerazzurra, ora o in estate, sono del tutto infondate. Non ha smentito però Moratti se su quella panchina, come pare, si potrebbe sedere Laurent Blanc.

Intanto però continuano i movimenti di mercato, e sono piuttosto interessanti. L’idea è di liberarsi di chi vuole andar via, vedi Sneijder (se si riesce anche subito) e dei più anziani come Chivu (in scadenza di contratto), Cordoba e Maicon, mentre Zarate non verrà riscattato. Dentro invece solo giovani di belle speranze.

SPERANZA LUCAS – L’indiziato principale è Lucas, che da tempo l’Inter insegue e che prima o poi dovrà cedere alle lusinghe europee. Ormai, secondo molti osservatori brasiliani, è dell’Inter almeno per il 70% e questa percentuale può solo crescere visto che nessun altro club lo sta “lavorando” meglio. Ma lui non sarà l’unico acquisto importante della prossima stagione. Con Blanc infatti potrebbe arrivare un altro centrocampista importante, quel M’Vila seguito da tempo da diversi club, anche italiani, e che potrebbe essere il sostituto ideale di Thiago Motta. Per la difesa si sta studiando uno tra Isla e Vertoghen, mentre a centrocampo potrebbe arrivare uno tra Veloso e Gaston Ramirez.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>