Crespo: “Real? Più soldi o meglio la panchina”

di Marco Mancini Commenta

Sembrava destinato a fare le valigie Hernan Crespo, e forse effettivamente le farà, ma non è detto che sia per andare al Real Madrid. Dopo la porta in faccia rimediata dalla dirigenza blanca dal Genoa per Milito, tutti gli sforzi per trovare l’erede di Van Nistelrooy si stanno concentrando sul Valdanito nerazzurro.

Le offerte per ora sono due: un prestito fino a fine stagione o un contratto vero e proprio fino a Giugno 2010. In più va aggiunto che Crespo non rientra nella lista Uefa presentata da Mourinho, e quindi potrebbe anche scendere in campo per la Champions. Sembra tutto facile, e invece a complicare la trattativa ci si mette proprio l’attaccante, che non è d’accordo con quanto offertogli dal Real, considerato troppo poco. Proprio oggi ha dichiarato che è meglio restare in una squadra vincente a fare la panchina piuttosto che in una non vincente da titolare. Per considerare il Real Madrid non vincente ce ne vuole, ma contento lui…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>