Cicinho: Barça o Milan, ma lui vuole il Brasile

di Gioia Bò Commenta

Potrebbe concludersi a breve l’avventura di Cicinho in maglia giallorossa, dopo due sole stagioni vissute all’ombra del Cupolone. Negli ultimi giorni si è parlato di un interesse del Barcellona per il difensore brasiliano, che così avrebbe l’opportunità di tornare in Spagna, dopo l’esperienza al Real Madrid.

La Roma ha bisogno di far cassa ed è pronta a valutare l’eventuale offerta dei blaugrana, anche se finora non ci sono stati contatti ufficiali, come ha ricordato lo stesso giocatore dalle colonne di Globoesporte:

Sono venuto a conoscenza dell’interesse del Barcellona dalla stampa. A me non è arrivata nessuna richiesta ufficiale. E’ normale che mi faccia piacere che un grande club come il Barça si interessi a me.

Non è escluso poi che il brasiliano diventi la pedina di un clamoroso scambio di mercato con il Milan (lui e Baptista in rossonero in cambio di Borriello e Abate), sebbene la società giallorossa si sia affrettata a smentire l’indiscrezione circolata negli ambienti capitolini.

Da parte sua, Cicinho è pronto a qualunque tipo di soluzione, pur non nascondendo il desiderio di tornare nella sua terra:

La mia volontà effettiva è quella di tornare in Brasile. In Europa non mi sento felice, ho anche parlato diverse volte con Juvenal Juvêncio (presidente del San Paolo), ma la Roma non mi lascia libero.

La pista più probabile sembra essere quella che porta alla corte di Laporta, dove Cicinho avrebbe l’opportunità di giocare accanto a grandi campioni e di lottare per traguardi ambiziosi:

Come ho detto non ho ricevuto nessun contatto dal Barcellona e continuo lavorando duro e dedicandomi al massimo nella Roma. Non ho un agente, ma un amico, Riccardo Sarti, che si occupa dei miei affari. Non gli ho ancora parlato. E’ chiaro che se la proposta del Barcellona fosse conveniente per tutti, per me andrebbe bene. Ora mi sto concentrando sulla riabilitazione e sto cercando di non ascoltare tutte le speculazioni sul mio conto.

Ne sapremo di più nei prossimi giorni, ma il futuro di Cicinho sembra sempre più lontano dalla Capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>