Calciomercato Milan, si studia il ritorno di Pato e Ibrahimovic

di Marco Mancini Commenta

Il mercato del Milan è diviso tra passato e futuro. Il futuro potrebbero essere i nomi che si fanno insistentemente in queste ore, ovvero Zaza, Ilicic e Cerci; il passato potrebbe essere rappresentato da due campioni che hanno lasciato un pezzo di cuore a Milano, e cioè Ibrahimovic e Pato.

Lo svedese ieri è stato chiaro: senza Ancelotti non rimane a Parigi. Lui in quella città non si è mai ambientato, ed il fatto che abbia acquistato casa a Milano ha fatto pensare che sarebbe potuto tornare in Italia. Si sa che all’estero non ha tanto appeal, ma in Italia farebbe comodo a molte squadre, ed ora che la Juve sembra aver virato su altri obiettivi non resta che una sola squadra: il Milan. Con i soldi della Champions potrebbero esserci i fondi per coprire il suo ingaggio, che comunque dovrebbe essere ridotto, mentre il costo del cartellino non sarebbe un problema dato che non è molto elevato.

Per quanto riguarda il Papero invece, si sa che ha una relazione con la figlia di Berlusconi, Barbara, e che non gli dispiacerebbe ritornare in Italia. Un calciatore con il talento come il suo non può rimanere tutta la vita in Brasile e quando tornerà, molto probabilmente sarà proprio al Milan. I rossoneri lo hanno venduto al Corinthians per farlo ritornare in forma. Ora sembra che questo obiettivo sia stato raggiunto, e quindi non è escluso che, come ormai Berlusconi ci ha abituato, negli ultimi giorni di mercato possa essere lui il colpo di scena finale.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>