Calciomercato Milan, occhi sul Barcellona e su Honda

di Marco Mancini 1

La questione allenatore non è risolta, anche se sembra sempre più probabile la conferma di Allegri. Il mercato però è in fermento e ad accendere ulteriormente la miccia oggi è il Monaco che dopo aver speso 70 milioni per due giocatori del Porto, oggi ne offre 15 per Boateng. Il ghanese del Milan nell’ultima stagione è stato sempre sotto tono, e potrebbe essere una pedina sacrificabile se spingesse per cambiare aria.

Per questo si studia la possibilità di trovare un sostituto, individuato in Keisuke Honda del CSKA Mosca, uno dei tanti che lascerebbe volentieri il campionato russo per uno più competitivo. Il prezzo del cartellino dovrebbe essere all’incirca lo stesso incassato dalla cessione di Boateng, ma si risparmierebbe sull’ingaggio e soprattutto ci si aspetta un introito maggiore per quanto riguarda il marketing, visto che si sa che il pubblico giapponese è sempre molto attento quando un suo calciatore approda in un campionato straniero.

 I BLAUGRANA – Per il centrocampo però si studiano anche altre strategie. Si guarda attentamente a Barcellona dove è in atto una mini rivoluzione. Si tiene sempre d’occhio Fabregas, anche se su di lui ci sono tantissimi grandi club, ma anche un nome nuovo, Thiago Alcantara, un talento che però al Barça ha trovato poco spazio ed il cui cartellino è crollato da una valutazione di 90 milioni a 18.

Per l’attacco invece, visto l’infortunio di Pazzini che tornerà a novembre, si studiano Zaza, Ljaijc o il ritorno di Borriello, mentre nel caso in cui partisse Robinho che il Santos vuole per sostituire Neymar, si cercherà di prendere Cerci.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>