Calciomercato Juventus, ecco il piano per arrivare a Cavani

di Marco Mancini Commenta

La voce che la Juventus stava seguendo Cavani nei giorni scorsi suonava un po’ come una chiacchiera da bar, sembrava una di quelle trattative impossibili. Ed invece ieri Marotta e De Laurentiis si sono incontrati ed hanno parlato veramente dell’uruguaiano. La Juve vuole accontentare Conte dandogli quel top player che serve per le coppe europee, e per questo ha proposto un’affare al Napoli che non può rifiutare.

LE CONTROPARTITE – I 63 milioni della clausola rescissoria sarebbero pagati per la metà in contanti e per l’altra metà con i cartellini di 3 giocatori a scelta tra Matri, Isla, Vucinic, De Ceglie e Marrone. Più o meno gli stessi calciatori proposti alla Fiorentina per arrivare a Jovetic. Viene tenuto fuori dall’elenco Quagliarella che i tifosi partenopei non accoglierebbero bene dopo la sua fuga per Torino, ma che potrebbe essere ancora utilizzato come contropartita per il montenegrino.

Lo stipendio offerto al Matador non sarebbe un problema visto che i 6 milioni all’anno offerti verrebbero recuperati dalla cessione dei tre che il Napoli potrebbe ingaggiare (anche con un certo guadagno). De Laurentiis non chiude, anche perché le alternative a Cavani non mancano (oltre alle punte bianconere ci sono in ballo anche Dzeko e Osvaldo), ma l’ostacolo principale alla trattativa è la volontà del calciatore che ritiene i bianconeri soltanto una seconda scelta, visto che la prima resta sempre il Real Madrid.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>