Calciomercato Juventus, fatta per Ogbonna, i soldi arrivano da Vucinic

di Marco Mancini 1

Juventus e Torino avrebbero trovato l’accordo per Ogbonna. Continuiamo ad usare il condizionale perché ancora non ci sono comunciati ufficiali, ma da quanto è trapelato dall’incontro di questa mattina, si dovrebbe chiudere a breve. Il presidente dei granata Cairo avrebbe accettato l’offerta dei bianconeri di inserire la comproprietà di Immobile per far abbassare il prezzo del cartellino del difensore (arrivato ad 8 milioni), ed ora non resta che convincere il Genoa.

Il Grifone infatti ha l’altra metà del cartellino dell’attaccante, e Preziosi è ben disposto a cederlo al Torino, ma il problema è che chiede ben 4 milioni per lasciarlo andare. In questo modo è come se Cairo avesse venduto Ogbonna per soli 4 milioni, e così l’affare non sembra più conveniente. La Juve potrebbe far valere i suoi buoni rapporti con Preziosi convincendo il presidente a lasciare le cose così come stanno ora, ma facendo giocare Immobile nel Toro la prossima stagione.

 VUCINIC ALLO ZENIT – Gli 8 milioni intanto dovrebbero arrivare dalla Russia dove lo Zenit sta trattando per Vucinic. I russi nei giorni scorsi volevano ingaggiare El Shaarawy, ma di fronte al rifiuto di Galliani si sono lanciati sul montenegrino che ha tanti estimatori anche in Inghilterra. La Juve parte da 18 milioni per chiudere alla cifra che ha in mente da tempo, ovvero 15. In questo modo la Juve si libererà di un attaccante (al momento in rosa ce ne sono 6 e si vorrebbe prendere pure Jovetic), e così nel caso in cui si vendesse anche uno tra Quagliarella e Matri, si potrebbe dare l’assalto al montenegrino della Fiorentina.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>