Calciomercato Juventus, accelerata per Llorente a gennaio

di Marco Mancini Commenta

La Juventus e l’agente di Llorente hanno un accordo per far arrivare il giocatore a Torino. Questo lo sanno anche le pietre, ma nessuno sa dire quanto. Le carenze in attacco però cominciano a farsi sentire, e se contro il Nordsjaelland e lo Shaktar erano campanelli d’allarme, contro l’Inter sono diventate delle vere e proprie sirene. Manca una punta che finalizzi la gran mole di gioco creata dal più forte centrocampo d’Italia, ma anche un attaccante che segna nell’unica azione della partita come Cavani, e che ti tenga la squadra su anche quando sei in difficoltà.

LLORENTE OBIETTIVO NUMERO 1 – L’identikit rispecchia l’immagine di Llorente, ma c’è come sempre da convincere l’Atletico Bilbao. Finché tutto andava bene si pensava di attendere giugno per prenderlo a parametro zero, ma se si vuol concludere con qualche speranza di successo questa stagione, bisogna che arrivi subito. Per questo, secondo Tuttosport, la dirigenza bianconera si sarebbe fatta viva con quella basca per strappare l’attaccante ad una cifra di 6-7 milioni. Certo, è infinitamente meno di quanto vale un giocatore così, ma sempre meglio di perderlo gratis, visto che tra l’altro non sta nemmeno giocando molto perché ha litigato con Bielsa ed il pubblico lo fischia ogni volta che tocca palla.

LE ALTERNATIVE – Ad ogni modo è sicuro che un attaccante a gennaio arriverà. Se non dovesse essere Llorente si punta ad Huntelaar, anche lui in scadenza di contratto, Villa (anche se è molto più probabile a luglio che non a gennaio) e tanti altri giovani interessanti che provengono dall’estero. Si studia anche la possibilità di scambiare uno tra Osvaldo e Destro con uno tra Matri e Quagliarella con la Roma, ma attualmente sembra un’ipotesi poco praticabile. Certo è che non si può rimanere con un attacco spuntato in cui manca il centravanti da 20 gol a stagione.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>