Calciomercato Juventus, Guarin primo obiettivo, pronto scambio Behrami-Amauri

di Marco Mancini Commenta

La Juventus ad inizio mercato doveva rinforzare la difesa e prendere qualche “pezzo di ricambio” per il centrocampo. Ed invece allo stato attuale sembra che in difesa debba rimanere tutto così e in mezzo al campo ci sarà una rivoluzione.

La chiave di tutto è Fredy Guarin che, come vi avevamo anticipato due giorni fa, è diventato il pensiero numero uno per Conte. Il fantasista colombiano gioca nel Porto ormai da così tanto tempo da essersi sicuramente ambientato nel calcio europeo ed il tecnico bianconero lo ritiene in grado di assumere il comando del centrocampo della Juve come sostituto di Pirlo o Vidal.

INCOGNITA FERNANDO – Marotta in questi giorni sta lavorando con il Porto per la cessione del suo talento che ha già fatto sapere di gradire la destinazione italiana, ma la sua partenza è legata a quella eventuale del suo compagno di squadra Fernando. Anche questo centrocampista piace molto all’estero, ed in particolare al Liverpool e al Chelsea. I due club stanno trattando per la sua cessione, e così i dirigenti portoghesi hanno lasciato intendere che non faranno partire entrambi, ma solo uno dei due. Chi prima arriva meglio alloggia, e la Juventus sembra in vantaggio visto che non ha concorrenti e dato che il Porto è sceso con le richieste a 11 milioni, cifra abbordabilissima.

ALTERNATIVE IN DIFESA – Anche perché a questo punto non verrebbe più preso Caceres in quanto extracomunitario. Intanto per garantire un buon rincalzo a centrocampo Conte ha dato l’ok allo scambio Behrami-Amauri con la Fiorentina, ed anche se in un primo momento Rossi si è opposto, di fronte alla possibilità di avere l’italo-brasiliano come centravanti potrebbe cedere.

Per quanto riguarda la difesa invece, sembra tutto rinviato a giugno quando uno tra Bocchetti e Astori potrebbe arrivare. Il primo potrebbe arrivare anche a gennaio, ma molto dipenderà dalle richieste del Rubin Kazan e dalla possibilità di ottenere il prestito con diritto di riscatto per Guarin che Marotta ha chiesto al Porto e che, almeno per ora, non sembra essere stata accettata.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>