Calciomercato Juventus: Cheikhou Kouyaté per rafforzare il centrocampo

di Roberto Bosio Commenta

Grandi manovre di mercato per il centrocampo juventino della prossima stagione sportiva. Per ovviare ai problemi che si stanno verificando in questo campionato bisogna rafforzare la mediana con giocatori di qualità, ma anche con calciatori dotati di grande forza fisica per far rifiatare l’uomo dai sette polmoni – ovvero Arturo Vidal – troppo spesso meno incisivo rispetto alla prima parte della stagione.

Per questo ruolo si stanno tenendo occhio diversi giocatori sparsi in mezzo mondo. Tra gli osservati c’è anche Cheikhou Kouyaté, centrocampista difensivo di grandi mezzi fisici – questo giocatore di colore è alto 192 centimetri per 75 chili di peso – che giostra davanti alla difesa, ed è di nazionalità senegalese. Il giocatore ha solo ventidue anni e gioca nell’Anderlecht. Sta vivendo la sua prima stagione da titolare e ha mostrato già di che pasta è fatto – ha pure segnato sette reti nelle 143 presenze registrate con il suo club.

Questo giocatore polivalente – è in grado di giocare anche come difensore centrale -, nativo di Dakar, è stato recentemente chiamato per la prima volta nella nazionale maggiore del Senegal, nella partita giocata il 29 febbraio contro il Sudafrica – finita zero a zero.

Il giocatore ha un contratto con il club belga fino alla fine del mese di giugno del 2016, ed ha una valutazione di circa quattro milioni di euro. Il prezzo però potrebbe aumentare visto che stanno seguendo il giocatore anche il Paris Saint Germain ed il Manchester City – la squadra inglese fa la collezione di giocatori…

Non sarà comunque semplice strapparlo all’Anderlecht visto che il club belga tende a vendere i giocatori quando sono formati – e quindi può massimizzare il profitto. Un altro problema è legato al fatto che il giocatore vuole partecipare con la sua nazionale ai Giochi di Londra 2012, per cui non sarà disponibile all’inizio della stagione – e questo potrebbe ritardare la sua assimilazione degli schemi di Conte, sempre che arrivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>