Walter Zenga: voglia di Inter

di Gioia Bò Commenta

E’ stato una bandiera dell’Inter, negli anni in cui le bandiere avevano ancora un senso. Poi Walter Zenga è stato sostituito suo malgrado dal giovane e rampante Pagliuca ed ha dovuto abbandonare il club che lo aveva visto crescere.

Ma ventidue anni in nerazzurro non si dimenticano tanto facilmente e la speranza è quella di tornare un giorno a far parte dei piani della società:

All’Inter ho fatto il raccattapalle, il segretario, il secondo portiere, l’addetto al marketing. E’ la mia squadra naturale e a me piace sognare in grande.

E allora forza Walter, pensa a salvare il Catania e non smettere di sperare: da quelle parti ancora non sanno chi guiderà la squadra il prossimo anno. Chissà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>