Cristiano Ronaldo smentisce addio al Real Madrid

di Giovanni Ferlazzo Commenta


In questi giorni si è tanto parlato del futuro di Cristiano Ronaldo: il suo rinnovo contrattuale mancato ha spianato la strada a numerose indiscrezioni, le più interessanti parlano di una cifra da 70 milioni di Euro che il Manchester United sarebbe disposto a versare nelle casse del Real per riportare a “casa” il portoghese. Intervenuto oggi in conferenza stampa, l’asso ha voluto però calmare tutte le voci, auspicando peraltro che Mourinho resti al Real Madrid anche la prossima stagione. Insomma, niente è ancora definito.

FUTURO – Cristiano Ronaldo ha spiegato infatti di trovarsi a suo agio a Madrid, e la speranza è di poter star meglio che nella scorsa stagione. Sul rinnovo contrattuale preferisce non parlare perché, sostiene, si è già detto persino troppo: l’unica cosa che conta è vincere le prossime partite, fare bene in campionato ma soprattutto in Champions League e Coppa del Re. Bisogna stare uniti per il bene della squadra e della tifoseria. In tal proposito dice di essere sicuro che la gente sia dalla sua parte, e per questa ragione vuole dare ancora il massimo per questa maglia.

MOURINHO – Inevitabile parlare di José Mourinho, il tecnico a cui è inevitabilmente molto legato. Nonostante le voci sul suo futuro lo vogliono lontano da Madrid, Cristiano Ronaldo spera ancora che possa restare al Real, perché è la dimensione adatta per un allenatore del suo calibro. Ma la decisione, è chiaro, spetterà a lui e al club.

PALLONE D’ORO – Lo spinoso argomento del trofeo più ambito per i calciatori: il Pallone d’Oro 2013 potrebbe incoronare per la quarta volta consecutiva Lionel Messi, ma Cristiano Ronaldo ovviamente non ha smesso di sperarci. Questo non significa comunque che viva la cosa come un’ossessione: se dovesse vincerlo meglio, altrimenti pazienza. Certo, ha aggiunto, la conquista di Liga e Supercoppa di Spagna dovrebbe essere un punto a suo favore.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>