Amichevoli internazionali, Haiti – Italia 2-2

di Gioia Bò 2

amichevoli internazionali haiti italia

Ultima sgambata prima della Confederations Cup per l’Italia di Prandelli, che affrontava Haiti un’amichevole. Il ct azzurro proponeva un’Italia completamente diversa rispetto alle ultime uscite, dando spazio a giocatori che finora hanno accumulato pochi minuti sul rettangolo di gioco. Pronti via e l’Italia passava in vantaggio con Giaccherini, lasciando presagire una goleada.

Ma i nostri avversari mettevano immediatamente fuori la testa, creando non pochi problemi alla retroguardia azzurra. Poco filtro a centrocampo, zero azioni offensive e scarsa lucidità in fase difensiva da parte degli azzurri, che venivano puntualmente saltati nell’uno contro uno. Nella ripresa Prandelli faceva entrare qualche titolare, tra i quali Claudio Marchisio, che al minuto numero 27 trovava la rete del raddoppio, dopo una buona azione di Balotelli ed una conclusione di El Shaarawy. Ma Haiti non si arrendeva e trovava un calcio di rigore al minuto numero 43.

Millien si portava sul dischetto e freddava Marchetti. Finita qui? No, perché in pieno recupero Peguero si inseriva in area e trovava uno storico pareggio contro i vice-campioni d’Europa. Brutta figura per l’Italia di Prandelli, chiamata a recuperare le energie in vista del debutto contro il Messico nella prossima Confederations Cup.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>