Bundesliga: il Borussia scappa, Schalke fuori dalla zona retrocessione grazie a Raul

di Marco Mancini Commenta

Foto: AP/LaPresse

Dopo quasi 4 mesi lo Schalke 04 è fuori dalla zona retrocessione. E per uscire dalle zone basse lo fa anche in grande stile. 4 gol rifilati al Werder Brema (tripletta di Raul) sono il miglior messaggio ad una tifoseria che non vedrà più (si spera) uno dei club più forti di Germania lottare per la salvezza. I punti dalla zona pericolosa sono appena due, ma già il fatto di non ritrovarsi più al terz’ultimo posto è incoraggiante.

Le prime due della classe continuano a correre. Il Borussia Dortmund, che accarezza il ritorno allo scudetto dopo 8 anni, batte fuori casa il Friburgo in una gara condita da due autoreti e mantiene il vantaggio di 7 punti sul Mainz che vince a Moenchengladbach, mentre il Bayer Leverkusen rallenta la sua corsa, fermando il Bayern Monaco che solo 7 giorni fa sembrava risorto, ma che ora deve già rifiatare. Il terzo posto dei rossoneri però non sembra messo in discussione, mentre è la squadra di Van Gaal la più in difficoltà, ancora fuori dall’Europa. Malissimo ancora il Wolfsburg che pareggia 1-1 in casa del St. Pauli grazie come al solito a Dzeko che, se la sua squadra dovesse chiudere così il campionato, non avrà altra scelta che cambiare maglia a fine stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>