Portanova si sfoga su Twitter: “Costretto ad andar via”

di Marco Mancini Commenta

Dopo 6 mesi di squalifica Daniele Portanova era tornato in campo con la maglia del Bologna (di cui è capitano), ed alla sua prima gara ha pure segnato un gol. Sembrava il lieto fine di una brutta storia, ed invece è stata tutta un’illusione. Improvvisamente, dal giorno alla notte, il difensore si è trovato venduto ad un’altra squadra. Oggi pomeriggio ci sarà l’ufficializzazione del passaggio di Portanova al Genoa in una trattativa che lui non ha mai voluto.

Ma la sua firma c’è, anche se controvoglia. Non ha resistito e così nella notte si è sfogato su Twitter:

Io nonostante l’amore per la maglia sono dovuto andare via. Te che la maglia non l’hai mai amata sei lì. Questa è la cosa che fa più male, ma adesso vinca la verità. Bologna non ti merita.

Queste le parole amare dell’ormai ex capitano che però non ha specificato a chi fosse rivolto il messaggio. Secondo molti potrebbe essere il presidente Guaraldi che dalla sua cessione ha incassato mezzo milione di euro ed uno sconto sulla comproprietà di Gilardino. La vicenda sicuramente avrà altri strascichi in futuro.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>