Stagione 2009/2010: Atalanta

di Marco Mancini 1

Ricominciamo come ogni anno, a pochi giorni dall’apertura del campionato, ad analizzare le 20 sorelle che si disputeranno il campionato 2009/2010. Cominciamo dall’Atalanta per un ordine alfabetico, ma anche perché è una delle poche formazioni ad avere concluso il calciomercato, a parte forse qualche ritocco dell’ultimo momento.

I bergamaschi non si sono mossi male sul mercato, mantenendo sempre la loro tradizione di non strafare, ma di conservare una formazione quanto più simile al solito standard, cercando di guadagnarci un po’ di soldi. Hanno infatti venduto il loro attaccante migliore, Floccari, sostituendolo con un altro che forse è anche più forte, non fosse altro per l’età, e cioè Acquafresca. Al posto di Cigarini è stato preso Barreto, mentre tra gli arrivi eccellenti possiamo annoverare Tiribocchi e Caserta.

A parte i primi due acquisti comunque, la formazione di base dovrebbe essere più o meno sempre la stessa, con Consigli tra i pali, la linea difensiva composta da Garics, Talamonti, Manfredini (o Pellegrino) e Bellini, i 4 di centrocampo in linea con Ferreira Pinto, Barreto, Guarente e Padoin, e Cristiano Doni dietro l’unica punta, Acquafresca.

E’ cambiato l’allenatore, ed è un rischio perché Del Neri è stato sostituito da Gregucci, il quale è molto promettente, ma finora non ha mai dimostrato granché in serie A. In definitiva si può concludere che l’Atalanta, come ogni anno, si appresta ad affrontare un campionato senza infamia e senza lode, in cui si piazzerà a metà classifica e vi rimarrà dall’inizio alla fine.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>