Moviola 37a giornata, manca un rigore alla Roma, 2 gol irregolari a Udine

di Marco Mancini Commenta

Giornata tutto sommato positiva quella appena terminata in Serie A in cui sostanzialmente c’è solo un risultato falsato, ma per una situazione davvero difficile da valutare. Stiamo parlando di Milan-Roma terminata 0-0. Nel secondo tempo Lamela salta Constant in area che allunga il piede e aggancia l’attaccante. Probabilmente il direttore di gara ha valutato il fatto che il pallone stava uscendo e che il difensore poteva aver preso il pallone, ma al replay si vede che Constant alza apposta il piede per ostacolare Lamela. Un particolare che a velocità normale è quasi impossibile da vedere, ma a termini di regolamento c’è il rigore.

Sacrosanti invece i due rossi della serata. Tutte regolari le altre partite, a parte Udinese-Atalanta, finita 2-1 ma che sarebbe dovuta finire 1-0. Sia il gol di De Luca che il secondo di Di Natale sono viziati da un fuorigioco millimetrico ma che c’è. La sostanza comunque non cambia. Benissimo gli altri arbitri, compreso l’esordiente Di Paolo.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>