Cannavaro, Pires ed altri ex campioni ingaggiati per campionato indiano

di Marco Mancini 1

D’accordo, non sarà un torneo vero e proprio, ma vuole diventarlo. La federazione calcistica indiana ha deciso di far crescere la cultura del pallone anche nell’enorme Stato asiatico in cui lo sport nazionale è il cricket e dove il calcio è quasi uno sconosciuto (più o meno come il cricket da noi). Per questo si è deciso di ingaggiare alcune ex stelle del calcio mondiale ed alcuni allenatori europei per dar vita al primo campionato di calcio indiano.

Lo hanno annunciato l’Indian Football Association (IFA) e la Celebrity Management Group (CMG) che vogliono dar vita alla Premier League Soccer. Per far innamorare gli indiani del calcio, sono stati ingaggiati nomi altisonanti, primo fra tutti quello di Fabio Cannavaro, ex Pallone d’Oro ed uno dei pochi volti noti in Asia.

 LE ALTRE STELLE – Insieme a lui sono stati confermati l’ex centrocampista francese Pires, l’ex argentino della Juventus e della Lazio Sorin, il portoghese Maniche, il nigeriano Okocha, e si vocifera anche di Morientes, Fowler ed Hernan Crespo. Tra gli allenatori ingaggiati invece compaiono nomi più o meno noti come Peter Reid, ex allenatore del Coventry e del Leeds, John Barnes, allenatore della nazionale giamaicana, ed altri coach provenienti da tutto il mondo.

Il torneo, che comincerà il prossimo 25 gennaio, durerà 7 settiamane e prevede incontri di andata e ritorno per poi giungere alle semifinali e alla finale.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. vorrei domandarvi come posso fare a portare dei giocatori italiani anni tra i 16 22 30 con varie esperienze calcistiche come palermo calcio primavera ed campioni d’italia e di coppa con chi devo parlare o contattare grazie ed arrivederci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>