Jurgen Klopp la scheda e il sogno

di Alba D'Alberto Commenta

Secondo la Bild, Jurgen Klopp avrebbe confidato alle persone a lui vicine il suo sogno: allenare il Manchester UnitedEcco la sua scheda da Wikipedia:

Jürgen Klopp (Stoccarda, 16 giugno 1967) è un allenatore di calcio ed ex calciatore tedesco, di ruolo difensore. Suo figlio Marc è anch’egli un calciatore.[1]

Carriera

Giocatore

Klopp ha giocato 340 partite col Magonza tra il 1990 e il 2001. Inizialmente ha giocato come attaccante, prima di essere convertito a difensore nella stagione 1995-1996.

Allenatore

Nel 2001 diventa allenatore della medesima squadra in cui ha militato per oltre dieci anni. Conduce i biancorossi alla qualificazione in Coppa UEFA, nel 2005-2006, dove la compagine tedesca elimina gli armeni del Mika F.C. e gli islandesi delKeflavík, prima di essere eliminata dal Siviglia, che avrebbe poi vinto la manifestazione.

Nella stagione 2006-2007 il Magonza retrocede e non ottenendo la promozione nella stagione successiva, nel maggio del2008 viene nominato allenatore del Borussia Dortmund, firmando un contratto biennale con i gialloneri, dopo che questi avevano concluso il campionato sotto la guida di Thomas Dollad un tredicesimo posto. Alla prima stagione alla guida dei gialloneri ottiene il suo primo trofeo, la Supercoppa di Germania, battendo 2-1 i campioni del Bayern Monaco. In campionato il Dortmund conclude al sesto posto. Nella stagione successiva il team giallonero ha migliorato ulteriormente il risultato finale, giungendo quinto. Nella stagione 2010-2011 ha guidato il Borussia alla conquista del campionato, dopo 9 anni dall’ultimo successo. Il 21 aprile 2012 bissa il successo conquistando la Bundesliga con 2 giornate di anticipo.[2] Il 25 maggio 2013 raggiunge la finale di Champions League contro il Bayern Monaco perdendo 2-1 a Wembley.

Il 27 luglio 2013 conquista il suo 5º titolo da allenatore, battendo 4-2 il Bayern Monaco in Supercoppa di Germania.[3]

Il 13 agosto 2014 vince il suo 6º titolo da allenatore battendo nella finale di Supercoppa di Germania 2014 il Bayern Monaco 2-0 al Signal Iduna Park. Il 15 aprile 2015 annuncia la decisione di voler lasciare a fine stagione, dopo sette anni, la squadra giallonera[4].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>