Roma, presentato il progetto del nuovo stadio

di Gioia Bò Commenta

roma progetto nuovo stadio

Giornata storica per la Capitale e per i tifosi della Roma, che molto presto potranno ammirare le prodezze dei propri beniamini in uno stadio nuovo di zecca. Dopo anni di proclami, richieste respinte, ipotesi bocciate, arriva finalmente l’accordo per la costruzione del nuovo impianto. Ad annunciare l’evento è arrivata la videoconferenza congiunta tra Roma (dove si trovavano il sindaco Alemanno e Claudio Fenucci, ad della società giallorossa) ed Orlando (dove erano presenti il presidente James Pallotta, il Ceo Italo Zanzi, il dg Franco Baldini ed il costruttore Luca Parnasi).

La location del nuovo stadio sarà in quel di Tor di Valle, come ha annunciato non senza enfasi il sindaco della Capitale:

E’ un momento molto atteso per la città di Roma. E’ dal 2008 che ci auguravamo una proposta da parte della Roma per l’area del nuovo impianto di proprietà e finalmente ora possiamo fare lannuncio: il nuovo stadio della Roma sorgerà a Tor di Valle.

Il Ceo giallorosso Italo Zanzi ha offerto poi qualche dettaglio sul progetto del nuovo stadio, prevedendo il “battesimo” per la stagione 2016-2017. Stando alle parole di Zanzi, l’impianto avrà una capienza di 55mila-60mila spettatori e sarà realizzato grazie a finanziamenti privati. Soddisfatto James Pallotta, che parla di una data storica per la Roma e per i suoi tifosi:

Quella di oggi è una giornata speciale per i tifosi e per la città di Roma. L’annuncio di oggi rientra nel nostro piano di rendere la Roma un club competitivo a lungo termine. E’ stato un processo lungo, un lavoro ben svolto dalla proprietà nell’ultimo anno: questo è un segnale di fiducia verso un paese come l’Italia e della sua economia. Siamo stati fortunati ad aver incontrato un partner così importante come Luca Parnasi.

Una giornata storica che coincide curiosamente con una cifra tonda, vale a dire i 500 giorni trascorsi dall’entrata in campo degli americani.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>