Taçi ci ripensa e torna nel calcio, ma stavolta per il Milan

di Marco Mancini 1

rezart Taçi

L’imprenditore albanese Rezart Taçi aveva fatto sperare Bologna durante la scorsa estate. Per tutto il corso del calciomercato parlava già come nuovo presidente della squadra felsinea, e prometteva un acquisto dopo l’altro. Invece all’ultimo momento si è tirato indietro e i rossoblù si sono ritrovati a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato con la stessa squadra dello scorso campionato e senza i soldi per i nuovi acquisti.

La fuga del petroliere non è stata molto chiara, ma in questi giorni lo si è visto di nuovo girare per l’Italia. Alla Gazzetta dello Sport l’albanese ha ammesso di voler seguire il Milan. Non si sbilancia perché nè Galliani Berlusconi hanno mai detto chiaramente di voler cedere la società, ma se lo dovessero fare

il mio gruppo è disponibile all’acqui­sto. Il mio sogno è entrare nel Milan, ma non escludo altre vie. Anche tornare a bussare dai Menarini, chissà…

Dopo essersi comportato in quel modo però, non crediamo che a Bologna vedrebbero di buon occhio un suo ritorno. Ma probabilmente farebbe bene a non provarci nemmeno a Milano. Con la brutta aria che tira, un colpo basso come quello di qualche mese fa non sarebbe tollerato dalla tifoseria milanista.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>