Siena, Iachini al posto dell’esonerato Cosmi

di Gioia Bò Commenta

Le quattro sberle rimediate nel derby toscano sono state fatali a Serse Cosmi, esonerato al fischio finale di Fiorentina-Siena e sostituito oggi da Giuseppe Iachini. Il nome del nuovo allenatore circolava già nella giornata di ieri, ma solo qualche minuto fa è arrivata l’ufficialità della notizia, con tanto di ringraziamenti per il lavoro svolto dal predecessore.

Con Cosmi il Siena ha messo in cascina 17 punti, ma la classifica ne mostra solo 11, per via della penalizzazione che ha colpito i toscani prima dell’inizio del campionato. 11 punti, l’ultima posizione in classifica ed una salvezza che al momento sembra piuttosto difficile, sebbene manchino 21 partite da giocare. Una salvezza che però resta nei sogni del presidente Massimo Mezzaroma, che crede nella possibilità di restare nella massima serie anche nel futuro prossimo:

credo fermamente nelle capacità dei nostri giocatori e nelle possibilità di salvezza. Dobbiamo riprendere un filo che abbiamo smarrito nelle ultime partite e ritengo che mister Iachini abbia gli stimoli e le capacità giuste per farlo.

Serse Cosmi saluta, mentre Iachini è chiamato a risalire in fretta la china per raggiungere una posizione migliore in classifica. Il nuovo tecnico è stato ingaggiato per i prossimi sei mesi, ma potrebbe restare alla guida del Siena anche nella prossima stagione, ammesso che i toscani restino in Serie A. Una bella soddisfazione per il tecnico, non confermato alla guida della Sampdoria nonostante la promozione dello scorso anno.

L’ex allenatore dei blucerchiati,  guiderà la squadra già da oggi pomeriggio nell’allenamento in vista della gara contro il Napoli del prossimo turno, si è detto pieno di entusiasmo per la nuova avventura, promettendo il massimo impegno per la realizzazione degli obiettivi del Siena:

Sono abituato a parlare sul campo, prometto il massimo del lavoro e dell’entusiasmo per raggiungere l’obiettivo della permanenza in Serie A. Se sono qui è perché credo in questo gruppo e nella capacità dei ragazzi.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>