Risultati undicesima giornata Serie B 2012-2013

di Giovanni Ferlazzo Commenta

Sassuolo – Juve Stabia 1-0: 45′ st Berardi (S) (giocata ieri)
Livorno – Cesena 1-0: 14′ st Ceccherini (L)
Brescia – Pro Vercelli 1-1: 16′ pt Stovini (ag) (P); 11′ st De Maio (B)
Empoli – Modena 4-2: 34′ pt Andelkovic (ag) (E); 35′ pt Tavano (E); 17′ st Maccarone (E); 18′ st Stanco (M); 28′ st Moretti (M); 42′ st Moro (E)
Grosseto – Ternana 1-1: 42′ pt Nolè (T); 26′ st Jadid (G)
Verona – Lanciano 2-0: 33′ st Cacia (rig.) (V); 40′ st (rig.) Gomez (V)
Novara – Varese 1-1: 24′ pt Mehmeti (N); 17′ st Troest (V)
Padova – Bari 1-1: 10′ st Granoche (P); 11′ st Sciaudone (B)
Reggina – Ascoli 2-0: 28′ pt Sarno (R); 36′ st Ceravolo (R)
Spezia – Cittadella 0-3: 40′ pt e 19′ st Giannetti (C); 14′ st (rig.) Di Roberto (C)
Vicenza – Crotone 0-0

Brescia – Pro Vercelli 1-1: De Maio risponde all’autorete di Stovini e permette al Brescia di evitare la sconfitta interna contro la matricola Pro Vercelli, che sale così a 8 punti scivolando però al penultimo posto. Il Brescia è a 14 e aggancia il Modena.

Empoli – Modena 4-2: spettacolare partita in toscana. In vantaggio di tre reti, l’Empoli rischia di farsi rimontare dal Modena che si porta fino al 3-2. Nel finale, Moro chiude il match a favore dei padroni di casa che respirano e salgono a 9 punti in classifica.

Grosseto – Ternana 1-1: la squadra di Terni sogna le zone alte portandosi in vantaggio con Nolé, ma Jadid salva il Grosseto. Comunque buona la classifica della Ternana, quinta a 16 punti. Grosseto ultimo a 3.

Verona – Lanciano 2-0: con due calci di rigore nel secondo tempo, il Verona supera l’ostacolo Lanciano e conferma l’inseguimento al Sassuolo mantenendo il secondo posto. Lanciano penultimo con 8 punti.

Novara – Varese 1-1: Mehmeti illude i padroni di casa, ripresi nel secondo tempo da Troest. Un punto a testa dunque per Novara e Varese, con i lombardi a 15 punti e i piemontesi a 11.

Padova – Bari 1-1: succede tutto nel giro di un minuto. Biancoscudati in vantaggio con Granoche, ma in sessanta secondi vengono ripresi da Sciaudone. Bari a 12, Padova a 17.

Reggina – Ascoli 2-0: in scioltezza, contro le proteste dei suoi tifosi, la Reggina batte l’Ascoli e sale a 9 punti in classifica. Ma la zona calda della classifica è ancora lì.

Spezia – Cittadella 0-3: brutto tonfo interno per l’ambiziosa formazione di La Spezia, che cede di tre reti al Cittadella che aggancia la Ternana a 16 punti. Uno in più rispetto i liguri.

Vicenza – Crotone 0-0: solo un pari a reti bianche per due squadre che hanno deciso di dividersi un punto in ottica salvezza.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>