Risultati 13a giornata Serie B 2012-2013

di Giovanni Ferlazzo Commenta

Brescia – Ternana 1-0: 18′ pt Saba (B)
Empoli – Pro Vercelli 2-1: 14′ pt Tonelli (E); 10′ st Scaglia (P); 17′ st Maccarone (E)
Grosseto – Ascoli 2-1: 42′ pt e 5′ st Sforzini (G); 16′ st Zaza (A)
Livorno – Bari 2-1: 6′ pt (rig.) Dionisi (L); 13′ st Schiattarella (L); 27′ st Fedato (B)
Novara – Cittadella 0-1: 38′ pt Giannetti (C)
Padova – Cesena 1-1: 11′ pt Granoche (P); 47′ pt Succi (C)
Reggina – Varese 1-1: 2′ st Comi (R); 32′ st Neto (V)
Spezia – Crotone 2-1: 6′ pt e 27′ st Sansovini (S); 27′ pt Maiello (C)
Vicenza – Lanciano 0-1: 15′ pt Vastola (L)
Modena – Juve Stabia 1-0: 39′ st Ardemagni (M)
Verona – Sassuolo 1-0: Gomez Taleb (V)

Brescia – Ternana 1-0: importante successo interno per le rondinelle che salgono a quota 18 punti in classifica in piena zona play-off. Rallenta la squadra di Terni, ferma a 16.

Empoli – Pro Vercelli 2-1: continua l’ascesa dei toscani che conquistano un altro successo e si portano addirittura a 15 punti, in piena metà classifica quando fino a qualche settimana fa si respirava aria di Lega Pro, nella quale è pienamente coinvolta la Pro Vercelli, quart’ultima.

Grosseto – Ascoli 2-1: una doppietta di Sforzini regala una vittoria preziosissima al Grosseto che comincia a risalire la classifica. Ora i padroni di casa hanno 6 punti in classifica, a -4 dal penultimo posto. Ascoli fermo a 15 punti a metà graduatoria.

Livorno – Bari 2-1: la marcia del Livorno verso la lotta promozione continua grazie al successo su un Bari in caduta libera. Toscani momentaneamente secondi a 26 punti, in attesa dello scontro diretto tra Verona e Sassuolo di lunedì sera.

Novara – Cittadella 0-1: il cambio di allenatore non sortisce gli effetti sperati per il Novara, ancora sconfitto e ora pericolosamente penultimo in classifica. Vince il Cittadella, quarto con ben 20 punti, e sogna la A.

Padova – Cesena 1-1: rallenta la corsa del Padova verso la zona play-off a causa della rete di Succi che fissa il risultato sull’1-1 nella sfida contro il Cesena. I padroni di casa, a 19 punti, sono stati scavalcati dal Cittadella al quarto posto.

Reggina – Varese 1-1: un punto che non serve a nessuna delle due squadre. Il Varese non cresce in ambito play-off, mentre la Reggina è penultima in compagnia del Novara.

Spezia – Crotone 2-1: torna finalmente a vincere l’ambizioso Spezia trascinato da Sansovini. Ora i punti sono 18 e la zona play-off più vicina. Stop per il Crotone, a 11 punti.

Vicenza – Lanciano 0-1: importante colpo esterno per la matricola Lanciano sul campo del Vicenza. La Virtus vola a 12 punti, allontanando la zona calda della classifica e aggancia proprio i veneti.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>