Garrone: “Palombo tornerà in A con noi, Manninger è vicino”

di Stefano Rodinò Commenta

Foto: Ap/Lapresse

Ai margini del sorteggio del calendario di di serie B, Edoardo Garrone vicepresidente della Sampdoria, ha rilasciato interessanti dichiarazioni sugli obiettivi della società sul mercato in entrata e anche sulla difficile ipotesi di poter tornare in serie A già da questo campionato, senza passare per il purgatorio della B che attenderebbe la squadra tra meno di un mese, grazie allo scandalo calcioscommesse. Una possibilità remota si, ma non impossibile e a cui tutta la Sampdoria sembra credere:

Ieri abbiamo presentato alla Federcalcio un’istanza redatta dall’avvocato Bongiorno per chiedere chiarezza relativamente alle regole legate ad eventuali penalizzazioni di squadre di Serie A o B. Credo che nell’interesse di tutte le squadre coinvolte sia necessario fare chiarezza. Noi siamo mentalmente orientati a disputare il prossimo campionato di Serie B, ma se dovessero risultare fatti eclatanti troverei giusto essere riammessi nella massima serie.

Intanto la squadra sembra pronta e competitiva per poter tornare subito in A, ma il ruolo da favorita non piace a Garrone che ha questo proposito ha dichiarato:

Siamo i grandi favoriti? Secondo me non e’ un vantaggio perche’ la pressione aumenta e gli avversari daranno il massimo contro di noi. Staremo a vedere, ma siamo pronti

Arrivano anche elogi importanti per il nuovo tecnico Atzori, che dovrà lavorare molto sulla testa dei giocatori, per affrontare un campionato completamente diverso dalla serie A, e per alcuni versi più difficile e combattuto:

Atzori e’ un allenatore che ha fatto molto bene con la Reggina nello lo scorso campionato di B, e’ molto determinato e ha voglia di far bene. L’organico e’ forte, bisogna solo abituare i giocatori al campionato di serie B che e’ molto diverso e va affrontato con una mentalità diversa. Per questo il lavoro che si sta facendo e’ soprattutto sulla mentalità

Intanto sembra certo che Palombo rimarrà con la squadra per risalire subito nella massima serie, e insieme a lui saranno trattenuti anche gli altri pezzi pregiati come i giovani Poli e Volta, mentre in entrata potrebbero arrivare Costa per la difesa e Bentivoglio per il centrocampo, che si aggiungeranno a Manninger ormai ad un passo dai blucerchiati:

Palombo è stato richiesto dalla Fiorentina, ma noi non lo cediamo perchè vuole tornare in A con questa maglia. Manninger? Stiamo definendo l’accordo, è molto vicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>