Europa League: Spalletti ringrazia squadra e pubblico

di Gioia Bò Commenta

Buona la prima, direbbe qualcuno, di fronte alla vittoria della Roma nella prima gara ufficiale di un’italiana in campo internazionale. L’avversario non era di quelli temibili, ma a questo punto della stagione l’insidia è sempre dietro l’angolo ed i giallorossi lo hanno capito sin dal primo tempo della gara contro il Gent, quando Mbaye in tuffo infilava la porta di Artur, gelando l’Olimpico, manco fossimo in pieno inverno.

Ma poi la Roma ha saputo reagire e nella ripresa ha messo in campo quel cuore che l’ha sempre contraddistinta, andando in rete tre volte prima del fischio finale (Mexes, Totti su rigore e Vucinic). Spalletti gongola, dopo aver temuto il peggio:

Mi ha sorpreso la reazione che hanno avuto i ragazzi nel secondo tempo, non era facile con questo caldo. E’ stata una reazione fatta di grande volontà. E poi il sostegno di questo grande pubblico: è una cosa imbarazzante vedere tutta questa partecipazione.

Il pubblico partecipa e non manca di far sentire il proprio calore alla squadra (20mila paganti, nonostante il periodo di ferie), ma è chiaro che la società dovrà ancora dare qualche risposta di qui alla fine di agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>