Tecnologia nel calcio, gli allenatori la chiedono e la FIFA ci pensa

di Marco Mancini Commenta

Qualche tempo fa parlavamo dell’apertura della FIFA verso le tecnologie contro il gol-fantasma. Questo esperimento dovrebbe partire a breve, ma come ha dimostrato l’ultimo Milan-Juventus potrebbe non essere sufficiente. Da una recente inchiesta effettuata sugli allenatori dei principali 19 campionati mondiali è risultato che l’83% vorrebbe un mezzo tecnologico anche per fare chiarezza sulle azioni da rigore, sui falli che provocano un’espulsione ed i falli di mano.

Insomma, se ci fosse stata la tecnologia in campo domenica sera, il Milan non avrebbe avuto il rigore che gli ha permesso di vincere. La risposta della FIFA per ora si lascia attendere. Sulla tecnologia per i gol fantasma si era già espressa positivamente, ed ora apre ad una sperimentazione dal 2013, appena dopo il Mondiale per Club. Su rigori, fuorigioco ed altri casi limite bisognerà ancora attendere.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>