Matarrese adotta la linea dura: sì alle celle negli stadi

di Marco Mancini 1

Non ce la fa più Matarrese a vedere rovinato sempre di più il suo giocattolo da organi di stampa, da politici e delinquenti travestiti da tifosi, così ha deciso di prendere la situazione in pugno e di impiegare la mano dura sulla violenza negli stadi: costruire delle celle dentro gli impianti stessi.

L’idea è un pò da far west, ma è l’ultima spiaggia per una situazione ormai insostenibile e che vede come miglior alleata la legge italiana, troppo leggera secondo il Presidente della Lega Calcio, e che favorisce i delinquenti.

“Ci sono dei politici che provano gusto nel difendere chi dovrebbe stare dentro. Ognuno ha il suo padrino politico, noi saremmo anche d’accordo nel mettere delle celle all’interno degli stadi per fermare immediatamente chi commette un reato”.

I violenti sono avvisati.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>