Zamparini: Pastore secondo solo a Messi

di Gioia Bò 4

Foto: AP/LaPresse

Sarà pure un presidente “mangiallenatori”, ma non gli si può certo negare la capacità di scoprire e valorizzare talenti, che sembrano trovare in Palermo la realtà migliore per esplodere. L’ultimo acquisto azzeccato dal vulcanico Maurizio Zamparini è Javier Pastore, fantasista argentino accostato ai più grandi del passato, Platini in primis. Il talento rosanero ora vale un capitale:

Quanto vale? Non lo so, so solo che Javier è il più grande talento del calcio mondiale dopo Messi. In queste undici partite deve maturare ancora di più.

Che Pastore sia un gran bel giocatore nessuno lo mette in dubbio, così come nessuno può impedire al patron di decantare le doti del suo pupillo per ricavare il massimo da una sua eventuale cessione, ma forse è un po’ esagerato metterlo in lista subito dopo Messi.

Commenti (4)

  1. E son d’accordo con voi.
    Al volo me ne vengono in mente già tre o quattro.
    Pato, Balotelli, Sanchez, Muller, Neymar, Ganso, Lukaku, Hazard.

    Cacchio non sono tre o quattro e sono i primi nomi che mi son venuti in mente ^_^
    Zamparini esagera e Pastore rischia di fare una brutta fine se rimane nelle mani di quell’esaltato, nessuno gli darà mai 50 milioni (o addirittura 80 come disse dopo una buona partita), rischia di rimanere a Palermo e di perdere il treno per crescere davvero (cresci davvero solo se stai in mezzo a gente più forte di te, non puoi migliorare se non hai nessuno da cui imparare)

  2. @ OMG:
    Non so quanti tra quelli citati siano in realtà più talentuosi di Pastore (ce lo dirà il tempo), ma di sicuro Zamparini ha esagerato con i paragoni, fermo restando che il suo pupillo è un gran bel giocatore 🙂

  3. Se per talento intendiamo l’estro e la tecnica sicuramente un paio della mia lista andrebbero esclusi (Muller e Lukaku), ma se per talento si intende il potenziale di un ragazzo allora i nomi citati sono anche più avanti di Pastore.

    Infatti la stessa notizia è riportata su un altro sito e Zamparini parla proprio dei giovani più forti e lo mette dopo Messi, quindi la descrizione di talento dovrebbe rientrare nella seconda categoria.

    Poi boh, può darsi pure che sia talmente esaltato da credere davvero che Pastore sia il secondo calciatore più forte al mondo, l’unica cosa certa è che tutti si scannano per essere i secondi, almeno hanno l’onestà di capire che al primo posto c’è un esserino di un altro pianeta ^_^

    1. bè è evidente che è una provocazione che serve solo per far alzare il prezzo del cartellino. La prossima estate al 99% lo venderà, e dunque cerca di far lievitare quanto più possibile il prezzo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>