Gli azzurri di Conte con il quarto portiere che è una sfida

di Alba D'Alberto Commenta

Conte sta per lasciare le redini dell’Italia e già si vocifera che al suo posto ci sarà Ventura, ora CT del Torino. Intanto però, il tecnico della Nazionale fa le sue convocazioni, 30 nomi tra i quali figura anche Meret, un’autentica novità: un giovane senza presenze in serie A, in età da primavera, convocato come quarto portiere. 

Prima di tutto la lista dei 30 preconvocati e poi due parole su Meret.

Questa la lista completa dei 30 azzurri. Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Federico Marchetti (Lazio), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain). Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Angelo Obinze Ogbonna (West Ham), Daniele Rugani (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Milan), avide Zappacosta (Torino). Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Giacomo Bonaventura (Milan), Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Bologna), Jorge Luiz Jorginho (Napoli), Riccardo Montolivo (Milan), Thiago Motta (Paris Saint Germain), Marco Parolo (Lazio), Stefano Sturaro (Juventus), Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Lazio), Stephan El Shaarawy (Roma). Attaccanti: Eder (Inter), Ciro Immobile (Torino), Lorenzo Insigne (Napoli), Graziano Pellè (Southampton), Simone Zaza (Juventus).

Meret non ha giocato nemmeno un minuto in serie A, ha ancora l’età di un giocatore della privamera e in estate parteciperà agli europei Under19. Perché Conte l’ha convocato con la Nazionale maggiore? Per dare fiducia ad un giovanissimo, un portiere che oggi è secondo di Karnezis all’Udinese. In Nazionale sarà aggregato, quindi è facile che non faccia l’Europeo. Come spiega anche la Gazzetta dello Sport:

servirà solo per fare numero durante partitelle e allenamenti, ma a 19 anni è comunque un privilegio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>