Fantacalcio: rispuntano Juve ed Inter tra i migliori

di Marco Mancini Commenta

Come prevedibile, in assenza di coppe europee sono i calciatori delle grandi squadre ad emergere in questa giornata piuttosto prolifica di Fantacalcio. In particolare, evento piuttosto raro, nella Fantaformazione troveremo tanti calciatori di Juventus ed Inter, mentre i loro punteggi saranno mediamente più elevati del solito.

Periodaccio nero per la Roma che senza mezza squadra vede soltanto Loria a rappresentarla nel Fantacalcio, mentre per il Milan una giornata storta non farà di certo disperare i migliaia di Fantallenatori che hanno calciatori rossoneri in rosa. Ritornano a farsi sentire anche i portieri, con il primo rigore parato da più di un mese a questa parte, che regalerà sicuramente la palma di miglior numero uno di giornata al catanese Bizzarri.

Giornata positiva per i difensori nelle gare di sabato, ma abbastanza disastrosa in quelle di domenica. Le due reti arrivano entrambe in Roma-Juventus, e quindi Loria e Mellberg risulteranno sicuramente nella nostra top 11. Per la terza maglia probabilmente bisognerà guardare gli assist, ma per adesso la assegnamo a Kroldrup, in rappresentanza di una difesa viola che è risultata l’unica nota positiva nel gioco della Fiorentina nel derby vinto contro il Siena.

Ben 7 sono state le reti dei centrocampisti, ma tra queste sono in due ad emergere, e cioè Padoin e Caserta, entrambi autori delle doppiette. Per il resto andranno valutati eventuali assist o ammonizioni, ma a fare la differenza potrebbero essere anche le quotazioni. Ragion per cui segnaliamo come migliori, almeno per ora, Sammarco della Sampdoria e Luciano del Chievo. Quest’ultimo quasi sicuro nel posto della top 11 per aver disputato un’ottima gara.

Due doppiette le ritroviamo anche tra gli attaccanti, dove si rifà vivo Iaquinta, lasciato in naftalina da Ranieri per poi tornare all’improvviso e dare una grossa soddisfazione a quei Fantallenatori che hanno avuto la pazienza di aspettarlo. Doppietta anche per Ibrahimovic, ma per lui non è una novità, mentre per la terza maglia ci saranno 7 calciatori a darsi battaglia, ma per adesso potrebbe spuntarla Cassano, che ha accompagnato la sua rete ad un ottima (solita) prestazione in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>