Fantacalcio: Milito è sempre il migliore

di Marco Mancini Commenta

Dopo la prestazione di questa giornata, probabilmente Diego Milito verrà eletto calciatore con il miglior punteggio dell’anno. A meno che non ci sia qualche calciatore che segni 4 gol o faccia una prestazione straordinaria, l’attaccante del Genoa con i 3 gol e l’assist di ieri probabilmente sarà l’attaccante più prolifico del Fantacampionato.

Una prestazione così sarà premiata con un voto tra il 7,5 e l’8, ma non ci sarà solo lui nella top 11 di giornata. Infatti ci sarà una bella lotta per un posto tra gli attaccanti, e va anche rilevato l’ottimo momento del reparto arretrato, con i difensori che segnano sempre più costantemente e soprattutto i portieri che si sono sbloccati.

E infatti è proprio il portiere del Chievo Sorrentino che probabilmente otterrà la maglia di miglior numero 1 di giornata, perchè nonostante i due gol subiti dalla Juventus, può vantare il +3 del rigore parato a Iaquinta, anche se questo poi è stato ribadito in rete. Alla fine dei conti questo punto in più potrebbe tornare utile all’ex calciatore del Recreativo Huelva che potrebbe superare anche colleghi che non hanno subito reti.

I difensori ad andare in rete questa domenica sono stati due: Sabato del Catania ed Esposito del Lecce. Sicuramente questi due, presenti in pochissime formazioni del Fantacalcio (forse più presente Sabato del leccese) saranno tra i migliori difensori di giornata. La terza maglia in palio potrebbe essere assegnata a Samuel per l’ottimo rientro che nessuno si aspettava.

La Gazzetta dello Sport ci facilita nella scelta dei centrocampisti. Infatti inserendo Sculli, che notoriamente è un attaccante, tra coloro che giocano a centrocampo, ci ha regalato il quarto centrocampista marcatore, insieme a Felipe Melo, al suo primo gol in A, a Mannini e all’austriaco Saumel, autore del gol partita nell’anticipo di sabato pomeriggio.

Tra gli attaccanti due nomi sono già sicuri, e cioè Milito, di cui ne abbiamo già decantato le gesta all’inizio, e Tommaso Rocchi, tornato in forma nel vero senso della parola, visti i due gol di oggi. Tra gli altri 11 attaccanti ad andare in gol sicuramente bisognerà escludere Iaquinta, perchè con il rigore sbagliato il +3 della rete in ribattuta viene annullato del -3 del rigore parato. Perciò in lizza rimangono in 10, e probabilmente la palma di migliore tra questi andrà a Gilardino, che oltre al gol ha fornito anche l’assist al compagno. A domani per l’ardua sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>