Fantacalcio: Cassano carico, può essere la sorpresa del 2011?

di Marco Mancini Commenta

Foto: AP/LaPresse

Con Pato ancora non al meglio, Ibrahimovic squalificato e Ronaldinho che ormai è volato in Brasile, non fatichiamo a credere che tra poche ore vedremo in campo, non si sa se dal primo minuto, l’uomo che ha attirato le attenzioni dei media negli ultimi due mesi: Antonio Cassano.

Visto che non gioca da quella famosa litigata, sarà sicuramente più carico e più in forma dei compagni, e dunque è lui uno degli uomini consigliati per il Fantacalcio 2011. Se in questa giornata giocherà metà partita, potrebbe rappresentare un ottimo investimento per il resto del campionato. Da un barese al Bari, la squadra da tenere d’occhio in questa ripresa del campionato, la quale affronta uno dei derby più caldi della serie A con la consapevolezza dell’ultima spiaggia. Se avete calciatori biancorossi (non infortunati) in rosa, questo è il momento di farli scendere in campo.

Il portiere consigliato per la prima giornata del Fantacalcio 2011 è Viviano per vari motivi: il Bologna è ormai salvo da qualsiasi penalizzazione e dunque è al massimo del morale; deve mettersi in mostra ancor di più rispetto al solito visto che sembrerebbe sia lui il prescelto dall’Inter per sostituire Julio Cesar, ed inoltre affronterà una Fiorentina incerottata e poco serena, con un caso Mutu ad aleggiare nello spogliatoio.

In difesa schieriamo Kaladze che torna finalmente titolare e vuol dimostrare di non essere un giocatore finito, l’interessante Sorensen che deve guadagnare un posto da titolare in una Juve sempre alla ricerca di un terzino destro, e Masiello, uno dei gladiatori del Bari che difficilmente mollerà in un derby molto sentito.

Per lo stesso motivo va schierato Giacomazzi, una delle bandiere del Lecce che potrebbe essere l’ago della bilancia se giocasse come sa; Sanchez, che ormai è tornato quello che conosciamo, e vuol mettersi in mostra per convincere l’Inter definitivamente a prenderlo; Simplicio, che non si dovrà occupare più di tanto della fase difensiva e potrebbe risultare pericoloso in attacco, e Felipe Melo che dopo la doppietta in amichevole sembra aver preso confidenza anche con il gol.

Infine i tre d’attacco da far scendere in campo sono, come dicevamo, Cassano che rappresenta un’incognita nemmeno tanto rischiosa, Quagliarella, che dalle notizie che giungono da Torino pare sia in forma strepitosa, e Matri che si vorrà vendicare per essere stato scalzato proprio da Fantantonio nelle scelte di Galliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>