Italia – Inghilterra 1-2, interviste e fotogallery

di Gioia Bò Commenta

L’Italia torna a casa sconfitta ma consapevole di avere una buona base su cui costruire il futuro, in vista delle qualificazioni ai mondiali brasiliani del 2014. Nell’amichevole contro l’Inghilterra Prandelli ha deciso di lasciare a casa mlti pezzi da novanta (complice la sfida di Supercoppa tra Juventus e Napoli), puntando su molte forze fresche del campionato nostrano.

LA CRONACA DI ITALIA – INGHILTERRA 1-2

Il gol di De Rossi al quarto d’ora della prima frazione di gioco aveva illuso gli azzurri, protagonisti anche di diverse trame offensive aprezzabili. Ma L’Inghilterra aveva fame di vittorie dopo la mezza delusione dell’ultimo Europeo (estromessa ai quarti di finale proprio dai nostri) e riusciva prima ad impattare e poi a portarsi in vantaggio con una gol spettacolare di Defoe a pochi minuti dal fischio finale.

La giovana Italia comunque non ha sfigurato al cospetto degli inglesi e torna a casa con la certezza di possedere ottime armi per il prossimo futuro, come sottolinea il ct Prandelli:

Le sconfitte sono sconfitte anche nelle amichevoli, ma per quello che mi riguarda servono perché dobbiamo farci trovare pronti per le qualificazioni ai Mondiali, e oggi ho avuto delle ottime indicazioni. Sicuramente Destro ha fatto molto bene, sono contento, anche perchè la partita era particolare per gli attaccanti, contro una difesa molto forte. Abbiamo avuto buona personalità, dobbiamo continuare su questa strada. Dobbiamo cercare di capire quali sono i ragazzi di qualità, noi abbiamo la necessità di guardare al futuro. Chi ha fatto l’Europeo continuerà in Nazionale, ma dobbiamo guardare anche in avanti. Che messaggio mando? Lo sport deve unire, dobbiamo accettare ogni verdetto del campo con il sorriso, perchè dobbiamo trasmettere emozioni.

In attesa delle dichiarazioni di altri protagonisti, godiamoci la fotogallery della serata.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>