Italia – Danimarca, Prandelli punta sui ritorni di Chiellini e Balotelli

di Giovanni Ferlazzo Commenta


Italia – Danimarca
di martedì sera rischia già di essere una sfida decisiva per stabilire le sorti di chi andrà a giocarsi i Mondiali del 2014 in Brasile. La nazionale di Bendtner, lo juventino che ha segnato nell’ultima partita contro la Bulgaria, è sicuramente uno degli avversari più tosti nel girone dell’Italia, specie dopo le buone cose mostrate all’Europeo. Prandelli però ha acquisito fiducia dopo la pur sofferta vittoria in trasferta sull’Armenia, e crede nei suoi ragazzi.

ARMENIA – Un giudizio sulla gara di venerdì sera:

Finita la gara abbiamo pensato di aver fatto una buona partita, poi, letti i giornali, abbiamo vista presentata un’altra gara. I giudizi però devono servirci da stimoli, abbiamo rischiato nelle ripartenze ma va bene così, meglio sicuramente che risultare passivi. Ovviamente dobbiamo ricercare ancora di più la qualità, perché non siamo da contropiede. Ho rivisto la squadra giocare con il piglio giusto, sono più sereno di prima. Il loro pari era inficiato da un errore tecnico arbitrale clamoroso. Dopo l’Europeo tutti si aspettano che l’Italia vinca sempre 3-0.

BALOTELLI – Prandelli spera di recuperare l’attaccante del Manchester City in tempo per martedì:

In campo con la Danimarca? Dipende da cosa dirà il medico oggi e di conseguenza se darà il permesso per fare un allenamento intensivo. Ha voglia di recuperare, ma ha avuto attacchi di tosse anche nel viaggio di ritorno. spettiamo, poi valuteremo se almeno potrà essere disponibile, tra campo e panchina.

ROMANISTI – Battute anche per i discussi romanisti: Osvaldo, De Rossi e Destro:

Zeman non deve ringraziarmi per aver rilanciato De Rossi e Osvaldo, perché ogni allenatore ha il diritto di fare le proprie scelte. Le sue critiche sono state pesanti, i giocatori devono poi reagire sul campo. De Rossi con noi ha sempre dato la massima disponibilità. Destro e Osvaldo insieme? Difficile, almeno dall’inizio.

CHIELLINI E EL SHAARAWY – Prandelli assicura il ritorno di Chiellini e promuove El Shaarawy:

Chiellini sarà titolare martedì, aveva solo bisogno di recuperare dal campionato. El? Ha dimostrato personalità, non soffrendo la pressione. Se giocheremo con una punta esterna sarà il candidato numero uno.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>