Serie A 10a giornata: Catania – Napoli 2-1

di Giovanni Ferlazzo 1


Anticipo 10a giornata Serie A
Stadio Massimino di Catania

Catania – Napoli 2-1

Reti: 1′ pt Cavani (N); 25′ pt Marchese (C); 3′ st Bergessio (C)

Oltre a Roma-Milan, il quadro degli anticipi delle 18 vede oggi anche Catania-Napoli, sfida importantissima per i partenopei che potrebbero approfittare di un eventuale risultato negativo della Juventus questa sera a San Siro. I siciliani però sono squadra ostica, come dimostrato nelle ultime giornate. Turnover per Mazzarri: Cavani e Lavezzi vengono supportati questa volta da Mascara. Per Montella, fiducia assoluta nel duo GomezBerghessio.

Pronti, via e il Napoli è subito in vantaggio. Dossena crossa dalla sinistra, Cavani anticipa Spolli e batte il portiere con il sinistro. Il Catania reagisce immediatamente, ma appare molto nervoso prima di sbloccarsi al 25′ quando Marchese è bravo a ribadire in rete un tentativo non riuscito di Gomez. Giocano meglio i siciliani, che sfiorano il gol del vantaggio al 38′ con Almiron, sprecone in occasione di un vero e proprio rigore in movimento. Il Napoli però risponde: Lavezzi batte Andujar, ma Bellusci salva con un miracolo sulla linea. Al 41′ tegola per i partenopei: Santana viene espulso per doppia ammonizione, lasciando i suoi in dieci per il resto della partita. Scintille nel finale tra i tecnici Mazzarri e Montella. Il primo tempo finisce 1-1.

Parte subito forte il Catania nella ripresa che passa in vantaggio al terzo minuto: cross perfetto di Ricchiuti, in mezzo c’è Bergessio che di testa non sbaglia. I siciliani sono indiavolati e vanno più volte vicini al terzo gol. Mazzarri prova a sistemare le cose: fuori Mascara, Fideleff e Dossena, dentro Maggio, Hamsik e Dzemaili. Ci prova il Napoli, rinvigoriti dall’ingresso di tre titolari, e sfiora in un paio di occasioni il pareggio, ma la mira è imprecisa. Il Catania dal canto suo si limita a chiudere con ordine, tentando di colpire in contropiede. Assedio finale del Napoli, che accarezza soltanto la rete del pareggio.

Il Catania vince ancora con una candidata allo scudetto e vola in classifica, agganciando a 14 punti proprio i partenopei. Napoli forse distratto dalla trasferta di Monaco in Champions League.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>