Udinese, Di Natale vuole i Mondiali 2014

di Gioia Bò Commenta

Antonio Di Natale non ha ancora voglia di appendere gli scarpini al chiodo e – dopo l’esperienza positiva agli Europei di Ucraina e Polonia – spera ancora di vestire la maglia azzurra, magari in occasione dei Mondiali 2014, quando l’Italia cercherà di riscattare la magra figura della kermesse sudafricana.

L’attaccante dell’Udinese si mette a disposizione di Prandelli:

L’Europeo è stata una grandissima esperienza. Ora ho davanti a me gli ultimi due anni della mia carriera. I Mondiali? Se il mister ha voglia di portarmi con sé sarò felice. Sono a disposizione.

Intanto c’è un campionato da affrontare con la maglia dell’Udinese, nella speranza che i friulani possano confermarsi ai livelli delle ultime due stagioni:

Ripartiamo da zero come sempre. La famiglia Pozzo da tanti anni è a Udine e ha fatto sempre bene. Il mercato? Dispiace per giocatori che vanno via, ma la società sa cosa fare e sono arrivati ragazzi bravi. Speriamo possano inserirsi bene. “La Juventus ha una marcia in più, poi c’è l’Inter, il Milan, e metto pure il Napoli che ha fatto una campagna acquisti importante. Sarà un campionato aperto: metto dentro anche la Roma, noi e anche la Lazio.

[Photo Credits | Getty Images]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>