Quanti esclusi al Mondiale: da Pato a Zanetti, la nazionale di chi non ci sarà

di Marco Mancini 3

Le esclusioni eccellenti dai tornei ci sono sempre, ma quest’anno saranno quasi più dei convocati. Saranno tantissimi infatti i campioni che, per motivi fisici, tattici o disciplinari, non prenderanno il volo per il Sudafrica, e che non faranno mancare le polemiche.

E’ incredibile infatti che Maradona abbia voluto lasciare a casa Javier Zanetti, uno dei laterali più forti al mondo e sicuramente il più resistente, visto che è in grado di giocare al 100% tutte le partite ogni 3 giorni, qualità che in pochi hanno. Ma desta preoccupazione per i tifosi argentini anche l’esclusione di Cambiasso che farà compagnia all’altro grande centrocampista argentino, Riquelme, escluso già da un anno per i dissapori con El Pibe. Altri esclusi eccellenti sono Gabi Milito, difensore del Barcellona, e Lisandro Lopez, l’attaccante che ha portato il Lione fino alla semifinale di Champions, a cui Maradona ha preferito Martin Palermo, tra le proteste generali.

Rimaniamo in Sudamerica perché il ct più contestato di tutti è sicuramente Dunga. Quella che fa più discutere è l’esclusione di Pato. E’ vero che il Papero non ha giocato molto ultimamente per diversi infortuni, ma è guarito, e dopotutto anche Kakà ha saltato gran parte della stagione. Rimangono fuori dalla lista anche Ronaldinho, Diego e Adriano, oltre che Ronaldo che aveva pochissime speranze di andare in Sudafrica.

Ma le esclusioni eccellenti non finiscono qui. Van Marwijk non ha convocato nella nazionale olandese due veterani come Seedorf e Van Nistelrooy, Domenech ha escluso Benzema e Vieira, gli Usa non porteranno la giovane stella Adu, ma tante altre assenze peseranno nelle altre nazionali. Dopotutto noi non potremmo criticare molto le scelte dei ct, visto che il nostro ha lasciato a casa gente come Totti, Cassano e Miccoli.

Commenti (3)

  1. Oddio Zanetti dai.

    Puoi lasciare a casa chiunque per un discorso tattico, ma Zanetti gioca ovunque e sempre benissimo.

  2. D’accordo per Zanetti, ma per il resto bisogna pur dire che l’Argentina di nazionali ne potrebbe portare 10..

  3. Io mi vergogno di avere un allenatore che dimentica l’attacco in italia quella che ho viso con la zelanda è una squadra di pellegrini male organizzata lippi vattene che ci hai rotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>