Milan: alle viste scambio Cassano-Pastore con il Palermo?

di Marco Mancini Commenta

Foto: AP/LaPresse

Non ha ancora fatto nessuna “Cassanata”, ma Fantantonio di certo non può gradire a lungo l’essere relegato in panchina. Va bene che gli siano preferiti dei mostri sacri come Ibrahimovic, Robinho e Pato, ma visto che ultimamente Allegri ha schierato Boateng pur di non farlo giocare, e dato che Galliani ha ammesso che è alla ricerca di una mezz’ala sinistra, diventa chiaro come il futuro di Cassano al Milan abbia i giorni contati.

Si sa che il talento barese non ha mai gradito la panchina, ma pare sia quello il suo ruolo designato per la prossima stagione. Un ruolo che potrebbe fargli perdere anche la convocazione ad Euro 2012 (Prandelli è stato chiaro, chi non gioca non viene convocato), ed in tutto questo si vocifera di una difficoltà di ambientamento della madre nella città di Milano. Per questo si comincia a discutere di una sua probabile cessione.

Club che possono permettersi di acquistarlo in Italia ce ne sono pochi, all’estero non ha mercato, e per questo da qualche giorno si fa sempre più insistente la voce che lo vuole sulla via di Palermo. Zamparini lo ha sempre apprezzato, ed i rosanero hanno in squadra un tesoretto che si chiama Pastore che sarebbe il sostituto ideale di Kakà, ormai perso sicuramente dai rossoneri. Per questo uno scambio tra i due calciatori potrebbe essere visto di buon occhio sia dalle tifoserie che dai due presidenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>