Clamoroso in casa Milan, si punta su un quattordicenne

di Marco Mancini 3

Si chiama Hachim Mastour e secondo fonti vicine alla società sarebbe il prossimo “acquisto” del Milan. Mettiamo la parola “acquisto” tra virgolette perché in realtà Mastour è già del Milan, gioca nelle giovanili ed ha appena 14 anni. Sarà un talento sicuramente, nessuno lo mette in dubbio, ma farlo esordire in prima squadra significa che forse il Milan è caduto un po’ troppo in basso.

A quell’età di solito si gioca negli Allievi (dove ha impressionato anche uno che di calcio ne sa qualcosa come Pippo Inzaghi), non di certo in Serie A, anche se non sarebbe l’unico della storia. Bojinov ad esempio esordì a 15 anni, ma questa volta il giovane italo-marocchino potrebbe battere ogni record. I 15 anni li compirà a giugno, ma potrebbe esordire in prima squadra verso aprile-maggio.

L’ostacolo al momento è solo burocratico. A 14 anni la Serie A dovrebbe essere preclusa, e la società dovrebbe ottenere un’autorizzazione speciale, ma a quanto pare sia Berlusconi che Allegri sono d’accordo e vorebbero vederlo all’opera tra “i grandi”. Mastour di professione fa il trequartista. Sarebbe l’ideale nel gioco di Allegri per alternarsi con Boateng (o se dovesse arrivare, anche con Sneijder), e farebbe risparmiare un bel po’ di soldi alla società dato che tra i giocatori seguiti per quel ruolo ci sono Pastore e Kakà, di certo non due “economici”.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (3)

  1. Non sono d’accordo.
    Anche perchè rischia di condizionare gli avversari.
    È a tutti gli effetti un bambino, un’entrata di un difensore avversario (che sono praticamente tutti dei bestioni) lo smonterebbe, letteralmente.
    Quindi cosa fai? Rischi di far male ad un bambino? No, ci vai prudente (a meno che tu non sia un ritardato come Materazzi) e quindi “falsi” il gioco.

    Poi che sto ragazzino è un fenomeno è fuori di dubbio, ma ciò non vuol dire che possa giocare tra i grandi.

    1. @OMG: forse è il nipote di Mubarak anche lui…

    2. ma nn capisci niente di calcio lui e il meglio e si deve fare giocare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>