Scandalo in Liga, accordo tra calciatori per evitare la retrocessione

di Marco Mancini Commenta

Paese che vai, scandalo (calcistico) che trovi. Accade in Spagna, nella Liga (la nostra Serie A), in cui il Villareal è appena retrocesso ed in cui le due pericolanti Rayo Vallecano e Granada si sono appena salvate. Un caso, sembrerebbe, se non fosse che per un rimorso di coscienza il calciatore del Rayo Michu ha ammesso che le squadre erano d’accordo.

Ma cosa è successo? All’inizio della giornata la situazione di classifica vedeva il Rayo retrocesso al terz’ultimo posto, Villareal quart’ultimo e Granada quint’ultimo. Durante la gara però il Sottomarino Giallo subisce una rete contro l’Atletico Madrid, il Granada è sicuro della salvezza, e così al Rayo serve una rete per salvarsi. La rete arriva, ma come mostrano le immagini, è proprio Michu a chiedere agli avversari di concedergliela.

Quando è arrivata la notizia del gol dell’Atlético al Villarreal ho detto ai ragazzi del Granada che erano salvi. Loro mi hanno detto di giurarlo…

Ma non finisce qui. Siccome il Granada rischiava ancora la retrocessione nel caso in cui il Villareal avesse pareggiato, i calciatori del Rayo hanno mentito, affermando che l’Atletico aveva segnato anche il secondo gol. Così di lì a breve al Rayo è stato concesso di segnare il gol salvezza. Una salvezza che rischia di durare poco visto che ora verrà aperta un’inchiesta ed i due club rischiano anche la retrocessione a tavolino.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>