Le minacce di Lotito in attesa del derby

di Gioia Bò Commenta

Il momento è delicato in casa Lazio, dopo le tre sconfitte consecutive che hanno fatto arrestare la corse verso un piazzamento Uefa, regalando una classifica ben poco esaltante. La debacle di Siena ha convinto il Presidente Lotito a spedire la squadra in ritiro in quel di Norcia, nella speranza che qualche giorno di tranquillità possa giovare ai biancazzurri in vista del derby di sabato.

Lo stesso patron laziale in settimana aveva lanciato delle vere e proprie minacce all’indirizzo dei suoi, promettendo  tagli degli stipendi e ritiro perenne nel caso la squadra non mostri in campo qualche segno di vita. Ma Lotito non è ancora soddisfatto ed oggi è tornato a tuonare, ribadendo il concetto espresso in questi giorni:

La Lazio deve reagire subito, Pasqua è il periodo della Resurrezione e già nel derby voglio vedere questi cambiamenti. Ci sto mettendo tutto l’impegno per dare una scossa a questa squadra, mi auguro che i calciatori abbiano ritrovato la serenità, la voglia di combattere, di dimostrare ai tifosi sacrificio, determinazione, atteggiamento volitivo. Se non raggiungeranno quest’obiettivo, si proseguirà in questo ritiro. Se non cambierà il loro approccio, l’atteggiamento della società non cambierà.

Ma qual è il problema della Lazio? I tifosi se lo chiedono da tempo, da quando, dopo un inizio sprint che aveva fatto sognare in grande, si sono ritrovati a sperare che la squadra raggiungesse quanto prima la quota salvezza. Il patron ha una sua teoria, convinto com’è delle potenzialità dei suoi uomini:

Questa squadra ha le potenzialità per confrontarsi alla pari con tutte se ritrova la concentrazione, la serenità e la determinazione che ha mostrato ad esempio con la Juve, dove ha combattuto sul campo surclassandola. Se c’è la volontà da parte loro, ci sono tutti i numeri per farlo. Alfieri disse ‘Volli, sempre volli, fortissimamente volli’. E’ una questione di volontà.

Una volontà che la Lazio dovrà dimostrare sin da sabato, quando si ritroverà di fronte una Roma che non farà sconti, visto che ancora non ha perso la speranza di agguantare il quarto posto ed i preliminari di Champions League. Vedremo se Lotito riuscirà a trovare questa benedetta sorpresa nell’uovo di Pasqua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>