Lazio – Sporting Lisbona 2-0, biancocelesti ai sedicesimi di Europa League

di Giovanni Ferlazzo 2


6a giornata Europa League, gruppo D
Stadio Olimpico di Roma

Lazio – Sporting Lisbona 2-0

Reti: 42′ pt Kozak (L); 10′ st Sculli (L)

Una vittoria e sperare che il Vaslui non faccia altrettanto contro lo Zurigo. È questa la missione per la Lazio se vuole approdare ai sedicesimi di Europa League. All’Olimpico arriva lo Sporting Lisbona già ampiamente qualificato, che potrebbe presentarsi dunque in campo con scarse motivazioni. Nonostante l’importanza della sfida, Reja fa un po’ di turnover in vista del posticipo contro l’Udinese di domenica sera e lascia in panchina Klose. In attacco c’è Kozak, supportato da Cissé, Sculli e Hernanes. Diego Rubio e Bojinov in avanti nei portoghesi.

LE IMMAGINI DI LAZIO – SPORTING LISBONA 2-0

Parte bene la Lazio che inizialmente non riesce però a costruire buone occasioni da rete. L’ansia da prestazione dura però meno di un tempo, perché al 42′ Kozac la mette dentro di testa concretizzando al meglio un cross mancino di Lulic, anche se il gol è oggettivamente viziato da una leggera posizione di fuorigioco dell’attaccante ceco. Lo Sporting come previsto sembra essere più in gita che impegnato, e non fa più di tanto per recuperare la partita prima dell’intervallo.

► GUARDA I GOL DI LAZIO – SPORTING LISBONA 2-0

I portoghesi partono meglio nella ripresa nel tentativo di onorare l’impegno. Sculli però chiude i conti al 10′. Diakitè serve l’attaccante che non ha problemi a controllare e insaccare con il destro. In precedenza gli ospiti si erano resi pericolosi prima con Bojinov, poi con Carrillo e André Santos ma Bizzarri è bravo a rendere vana qualsiasi speranza portoghese. A questo punto con la partita praticamente chiusa, visto che lo Sporting Lisbona allenta la presa dopo aver subito il raddoppio, si attendono soltanto notizie da Zurigo. Sono positive. Gli svizzeri passano in vantaggio sul Vaslui al 24′ della ripresa con Margairaz e chiudono definitivamente il conto allo scadere con un gol di Buff. Vaslui eliminato, la Lazio vola ai sedicesimi. Una qualificazione sofferta ma che fa bene ai biancocelesti e al calcio italiano.

Photo credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>