Juventus, no al rinnovo di Del Piero, si a Buffon

di Marco Mancini 1

Buffon sì, Del Piero no. E’ questa la decisione della società juventina dopo una rapida consultazione avvenuta ieri. I vertici societari sono grati a Del Piero per quello che sta facendo e per ciò che sta dimostrando in campo e soprattutto fuori, ma non hanno intenzione di rinnovargli il contratto. A dir la verità anche lo stesso Pinturicchio non ha mai palesato di voler rinnovare, ma ha sempre e solo parlato di questa stagione, mai delle prossime, e dunque il rapporto potrebbe interrompersi a giugno.

Lui però vuole continuare a giocare, e tra le tante offerte che gli stanno arrivando dall’estero, ce n’è una anche dall’Italia. Probabilmente scherzava, ma forse nemmeno troppo, De Laurentiis quando ieri ha affermato:

Ho sempre avuto una grande passione per Del Piero, negli anni passati l’ho contattato varie volte per fare un film come attore, mi ha sempre colpito la sua grande educazione e la sua appartenenza ai colori della Juventus. Mi sembra una gran bella persona. Da noi c’è sempre posto per le persone perbene, e lui è al di sopra di ogni sospetto. Ma ho sempre inneggiato a una squadra estremamente giovane. Se dipendesse da me manderei in campo solo 19enni e 20enni. Forse Del Piero con la sua grande esperienza potrebbe essere un consultant straordinario vicino alla proprietà, ma credo che questo lo farebbe più volentieri alla Juventus.

BUFFON JUVENTINO A VITA – Certo, un Del Piero con la maglia del Napoli farebbe esaltare la piazza, ma intanto c’è un altro senatore che è vicino a rinnovare il contratto. Si tratta di Gianluigi Buffon, arrivato alla veneranda età di 34 anni, ma che ancora dimostra di sapere fare il suo lavoro, e di essere ancora il migliore sulla piazza. Per questo il suo contratto in scadenza alla fine della prossima stagione sta facendo muovere qualcosa in quel di Torino. Allo studio c’è un rinnovo contrattuale di altri 3 anni, ma con un ritocco dell’ingaggio al ribasso. Sarà anche il miglior portiere del mondo, ma 6 milioni all’anno per un ultratrentenne sono davvero troppi.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>