Formazioni Genoa – Juventus 11/03/2012

di Stefano Rodinò 4

Alle ore 15 a Marassi si affrontano il Genoa e la Juventus. La squadra di Marino vuole tornare alla vittoria dopo cinque turni di diguno, mentre la Juventus di Conte (squalificato e in tribuna) cercherà di smettere con la pareggite che ha portato tre 1-1 nelle ultime tre gare. Nel Genoa rientra Gilardino dal primo minuto, mentre in casa Juve è emergenza difesa, con le assenze di Barzagli, Chiellini e Bonucci.

QUI GENOA Marino opta per un 4-4-2 cercando di dare solidità ad una squadra che fino ad ora ha subito troppi gol. In difesa mancherà Granqvist, i due centali saranno quindi Carvalho e Kaladze. In porta il solito Frey mentre esterni ci saranno Rossi (preferito a Mesto) e Moretti. Al centro del campo Kucka e Biondini sono pronti a battagliare, mentre sugli esterni ci saranno due giocatori offensivi come Sculli, che ha recuperato da un problema muscolare e  Jankovic. In attacco dopo il lungo stop è pronto a tornare dal primo minuto Gilardino, che farà coppia con Palacio.

QUI JUVE Diverse assenze per questo match in casa bianconera, a partire da Conte che squalificato andrà in tribuna. Al suo posto in panchina il vice, Angelo Alessio. In porta ci sarà Buffon, mentre la difesa ancora una volta è obbligata a causa degli infortuni di Barzagli e Chiellini e della squalifica di Bonucci. A destra agirà  Lichtsteiner, a sinistra De Ceglie, mentre in mezzo giocheranno CaceresVidal, reinventato difensore centrale.

ATTACCO La Juventus punta a vincere e nel 4-3-3 a centrocampo insieme a Pirlo e Marchisio sembra favorito Giaccherini su Padoin, per dare maggior spinta alle azioni offensive. Il tridente d’attacco vedrà sugli esterni i soliti Pepe e Vucinic, mentre come punta centrale è ancora una volta ballottaggio tra Matri e Borriello, con l’ ex Cagliari che questa volta sembra favorito a partire dal primo minuto. Ancora panchina per capitan Del Piero e per l’oggetto misterioso Elia.

Probabili formazioni:

Genoa (4-4-2): Frey; Rossi, Carvalho, Kaladze, Moretti; Sculli, Kucka, Biondini, Jankovic; Gilardino, Palacio.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Caceres, Vidal, De Ceglie; Giaccherini, Pirlo, Marchisio; Pepe, Matri, Vucinic.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (4)

  1. Marchisio dovra accollarsi le responsabilita’ di un centrocampo intero da solo visto Vidal in difesa… mossa azzardata e quanto mai incomprensibile… perke non prendere un difensore dalla primavera ??? almeno e’ di ruolo e lasciare Vidal e Marchisio a centrocampo per un centrocampo piu di impatto ??? che Dio ce la mandi buona !!!
    In bocca al lupo Antonio !!!

    1. infatti me lo sono chiesto pure io. Dopotutto la Primavere Juve ha vinto pure il torneo di Viareggio, un centrale buono ce l’avrà!

  2. vittoria 2-0 x juventus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>