Formazioni Fiorentina – Juventus 17/03/2012

di Stefano Rodinò 7

Questa sera alle 20:45 per la ventottesima giornata di Serie A si gioca FiorentinaJuventus. Il match è molto sentito dalle due tifoserie rivali e quest’anno avrà ancora più importanza, visto che i padroni di casa cercano tre punti per allontanarsi dalla zona salvezza, mentre i biaconeri vogliono tornare alla vittoria dopo quattro pareggi consecutivi per continuare a credere nello scudetto. Come ogni vigilia che si rispetti non sono mancate le polemiche, ma tra poche ore il campo ci darà tutte le risposte.

QUI VIOLA La notizia principale nella formazione fiorentina è che il gioiello Stephen Jovetic non ci sarà. Il giocatore non è stato convocato da Delio Rossi visto che non ha ancora recuperato in pieno la lesione al bicipite femorale della coscia destra. Buone notizie invece per Behrami, che ha recuperato dal fastidio al ginocchio e potrebbe giocare uno spezzone di partita.  La Fiorentina dovrebbe quindi giocare con Boruc tra i pali dietro alla linea a quattro difensiva composta da  Cassani e Pasqual sugli esterni, con  Natali e Nastasic difensori centrali. Panchina quindi per capitan Gamberini.  A centrocampo i tre interpreti dovrebbero essere Lazzarri e Montolivo, con  Behrami o eventualmente Kharja in caso lo svizzero fosse risparmiato per il secondo tempo. In attacco sugli esterni agiranno Cerci e Vargas, mentre punta centrale sarà il grande ex della partita: Amauri, voglioso di riscatto e di gol contro la Juve

QUI JUVE Antonio Conte ha recuperato in extremis Chiellini, che dovrebbe partire titolare. Tutti convocati gli altri giocatori ad eccessione di Barzagli ancora infortunato e di Grosso ormai fuori rosa. In porta ci sarà Buffon, mentre in difesa Lichenstainer è certo del posto a destra. Al centro spazio alla coppia ChielliniBonucci, mentre a sinistra dovrebbe giocare nuovamente De Ceglie. Caceres torna così in panchina dopo la buona prestazione contro il Genoa. A centrocampo nessuna novità, con il trio di titolari Vidal, Pirlo e Marchisio.

ATTACCO L’unico dubbio ancora da sciogliere nella formazione bianconera riguarda l’attacco. Nel 4-3-3 di Conte sono sicuri del posto da titolare Vucinic a sinistra e Pepe a destra, mentre c’è ballottaggio per chi farà la punta centrale. Conte ultimamente ha alternato molto Matri e Borriello e dovrà decidere chi far partire questa sera dal primo minuto. Panchina per Quagliarella e Del Piero.

Probabili formazioni:

Fiorentina (4-3-3): Boruc; Cassani, Natali, Nastasic, Pasqual; Behrami, Montolivo, Lazzari; Cerci, Amauri, Vargas.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Caceres, Bonucci, De Ceglie; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pepe, Matri, Vucinic.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (7)

  1. stasera devi vincere per noi!!!!!!!!!!!!!!!!!! forza juve 4ever!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. vorrei sapere perchè conte non fa giocare almeno per un tempo del piero e poi quagliarella? del piero ha dato tanto alla iuve, perchè lo fa stare in panchina in questo ultimo anno; mi dispiace proprio; matri è bravissimo , ma è solo ; perchè non fa riprendere quagliarella? non capisco; comunque forza iuve, sempre e stasera vincerai

  3. ragazzi ma smettiamo di lamentarci il traguardo della juve quest anno è piu che accetabile….

  4. Il problema della Juve allenata da conte che essendo un centrocampista e che è molto atletica, ma piena di giocatori che a pallone hanno imparato a giocare e non hanno il dono per cui fino a tre quarti campo si va con con la forza e i movimenti, ma gli ultimi dieci metri con quattro difensori bisogna inventarsi qualcosa ed ecco che i mediocri pepe e vucinic e matri mostra le loro pecche, Vucinic l’uomo lol salta poche volte, Pepe ha un tiro da dimenticare e Matri tira al volo bene ed è veloce ma di testa non è un campione ed essendo unica punta e gli avversari difendendosi spesso fa la fine di correre come un asino senza poter fare i gol di rapina o in contropiede che sono il suo mestiere, Boriello è più per terra che in piedi.
    Almeno Quagliarella sa tirare e se fosse in campo un gol lo fa non come Vucinic che ha un media gol nella sua storia e nella Juve da difensore centrale.
    Speriamo che Delpiero in 30 secondi se Conte glieli lascia ci faccia sognare anche perchè quest’anno l’unico gol meritevole di pagare il biglietto lo ha fatto lui.

    Forza Juve

  5. beh non x essere pessimista ma secondo me stasera la juve deve vincere, siccome è necessario vincere, indispensabile direi..poi fiorentina nn è una squadra tanto forte e bisogna approfittare del fatto ke in entrambe le squadre si gioca col 4- 3-3…se nn vinciamo lo scudetto sarà un traguardo improbabile (è solo la 28 esima partita dunque nn m azzardo a dire impossibile)

  6. io x il gol d vucinic c avrei scommesso il mondo =) tnt la fiore fa skifo…l’ho sempre detto!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>