Il ritorno di Gascoigne

di Gioia Bò Commenta

Abbiamo seguito le sue vicende con il fiato sospeso, accompagnandolo qua e la tra un ricovero e l’altro, nella speranza di rivederlo un giorno nel pieno della forma. Ormai il successo sui campi di calcio è solo un lontano ricordo per Paul Gascoigne, dopo il ritiro ed i tanti eccessi che ne hanno caratterizzato la vita negli ultimi anni, ma ciò non significa che non riesca ancora ad incantare le platee con il pallone tra i piedi.

Ed allora eccolo qui, presentarsi ad una partita di beneficenza, in ottima forma rispetto al Gazza che ricordavamo. E’ lui il primo ad ammettere che non riuscirà mai a gettarsi i problemi alle spalle, ma è già molto vederlo lontano da alcolismo e tossicodipendenza. Un primo passo verso la sua vittoria più grande. Auguri Gazza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>