PSG dei record, campione di Francia con 8 giornate d’anticipo

di Alba D'Alberto Commenta

Il calcio francese è sotto i riflettori quando alcune squadre come il PSG di Ibra, diventano protagoniste delle coppe e dei trofei internazionali ma sarebbe bene non cadere dal pero e valutare i risultati ottenuti dalle diverse selezioni nel loro campionato. Il Paris Saint Germain, per esempio, è campione con 8 giornate d’anticipo. 

Il quarto scudetto consecutivo della squadra parigina è stato già archiviato, con otto giornate d’anticipo e una vittoria strabiliante. Bastava che il PSG guadagnasse la vittoria contro il Troyes per chiudere matematicamente il conto del campionato ma è stata una super vittoria nel segno di Ibra.

Un trionfo sul quale Ibrahimovic ha messo il suo sigillo, risultando autore di quattro reti nel 9-0 che permette al Psg di dedicarsi ormai alla Champions, sola competizione dove si pensa possa avere dei rivali all’altezza. Nel campionato francese è stato fin troppo semplice quest’anno. Monaco, Lione e Marsiglia non hanno mai impensierito la squadra campione di Francia.

Ibrahimovic, sul quale adesso si sta concentrando anche il calciomercato, Milan in primis, è stato in vero trascinatore della squadra che ha trasformato – come scritto anche dalla Gazzetta dello Sport – il campionato francese in un campo di allenamento, in vista della Champions League che resta ancora un tabù. Da agosto è apparsa evidente la convinzione dei campioni in carica che adesso devono superare la barriera psicologica delle tre eliminazioni di fila ai quarti per mettere nella teca un trofeo di prestigio.

I goal di giornata (fonte – Gazzetta dello Sport)

Il trionfo comincia con Cavani (14′), Pastore (18′) e Rabiot (19′ p.t.), prima dello show personale dello svedese che ha colpito in sequenza nella ripresa (1′, 7′ e 10′), portandosi momentaneamente a 101 gol in Ligue 1 dal suo arrivo nel 2012. Il sette a zero è un’autorete di Saunier (23′), l’ottavo sigillo ancora di Cavani, perfezionando un rigore respinto (30′). E poi ancora Ibrahimovic per l’umiliante 0-9 conclusivo (43′). E fanno 35 in 39 presenze stagionali, 27 in 24 gare in Ligue 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>