Qualificazioni Mondiali 2014, Repubblica Ceca – Italia 0-0

di Giovanni Ferlazzo 1


Repubblica Ceca – Italia, sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali del Brasile 2014, finisce a reti bianche per una gara in cui gli azzurri hanno sofferto a sorpresa tantissimo la voglia di vincere degli avversari, più in palla fisicamente e più motivati mentalmente. L’Italia perde l’occasione di ottenere tre punti che avrebbero potuto chiudere il discorso qualificazione, ma il risultato sta davvero strettissimo alla formazione ceca. Ora bisognerà non sbagliare nulla nelle partite che rimangono.

La cronaca di Repubblica Ceca – Italia 0-0

L’Italia arriva a Praga con la consapevolezza che una vittoria chiuderebbe probabilmente il discorso qualificazione. La Repubblica Ceca dal canto suo si gioca le ultime chance e proprio contro gli azzurri cercava i tre punti utili a riaccendere la speranza.

La formazione allenata da Cesare Prandelli parte subito forte con Balotelli e nei primi minuti sembra poter impensierire gli avversari. Ma è solo un’illusione, perché esce presto la Repubblica Ceca che sfiora subito il vantaggio in almeno un paio di occasioni, eccellente Buffon a opporsi e impedire la rete degli avversari. I padroni di casa però non demordono e continuano a spingere, rendendosi pericolosi con Rosicky e Kozak. L’Italia è in difficoltà: fatica a impostare la manovra, arriva sempre in ritardo su ogni pallone e mentalmente sembra proprio non esserci in campo. Lo 0-0 dell’intervallo va benissimo agli azzurri.

Nella ripresa le cose non cambiano, anzi per certi versi addirittura peggiorano. I ritmi faticano a decollare e l’Italia non fa poi tanto per cambiare le cose. Allora ne approfitta la Repubblica Ceca per riprendersi il campo, soprattutto dopo l’espulsione di uno spento Balotelli per doppia ammonizione. I dieci minuti finali sono un incubo per gli azzurri, con i padroni di casa vicinissimi al gol con Jiracek, sfortunato a colpire il palo e, in pieno recupero, con Kolar, cui conclusione di sinistro si spegne a lato di poco. Triplice fischio. Prandelli tira un sospiro di sollievo.

Le foto di Repubblica Ceca – Italia 0-0

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>